Una balena mortale fu trappolata tra le rocce e pianse inconsolabilmente per chiedere aiuto. Per fortuna sono arrivati

post-title

Una piccola orca era arenata sulle rocce di Hartley Bay, nella British Columbia, in Canada. Tutto iniziò quando un gruppo di orche tentò di cacciare leoni marini; Uno di loro arrivò troppo vicino alla riva e rimase bloccato tra le rocce. Come se non bastasse, la marea cominciò a decadere, peggiorando la situazione. L'orca sapeva di essere nei guai, non poteva muoversi, il sole splendeva e la marea era calata. Quando si vedeva in quella situazione, tutto quello che poteva fare era piangere in modo sconsolato per chiedere aiuto.

Fortunatamente, una persona ha sentito la straziante canzone del cetaceo e si è immediatamente recata sul posto. Chiamò le autorità e presto un gruppo di soccorritori di For Whales, insieme a una guardia costiera, venne ad aiutare l'animale, che era già molto stressato dalla situazione.



Quando il gruppo di soccorso arrivò sulla scena, l'orca ebbe un cuore molto accelerato e non emise un suono simile a un pianto. Dopo un po ', apparentemente capì che le persone che erano lì volevano solo aiutarla.

I soccorritori la tranquillizzarono, le misero degli stracci bagnati e con l'aiuto di un secchio gettarono acqua per proteggerla dal caldo e dal sole.

Non potevano trascinarla con le corde verso il mare, perché le pietre le avrebbero strappato la pelle, quindi tutto ciò che restava era aspettare.



Aspetta che la marea si rialzi di nuovo per liberare la balena assassina, e nel frattempo, mantienila viva.

Alla fine, dopo 8 ore, la piccola orca riuscì a tornare in acqua sani e salvi.

Nella pagina Facebook di Whale Point puoi leggere questo messaggio:

Oggi è stata una giornata di grandi emozioni. Un enorme grazie a te, questa straordinaria comunità che si è unita così rapidamente per proteggere ciò che è sacro.

Things Mr. Welch is No Longer Allowed to do in a RPG #1-2450 Reading Compilation (Aprile 2021)


Top