CONTROLLATO! Una madre ha bisogno di un anno per guarire fisicamente e mentalmente da una nascita

post-title

Dire che una donna ha bisogno di un anno per riprendersi completamente da una nascita per molti è un'esagerazione. Tuttavia, uno studio recente ci rende molto chiaro: l'attuale congedo di maternità di sei settimane non è in linea con i bisogni reali di una madre che ha appena partorito.

La dottoressa Julie Wray, della Stanford University, in Inghilterra, ha condotto uno studio sulla realtà postnatale in cui le donne vivono in diversi paesi del mondo, dimostrando che sebbene ogni corpo sia unico, la maggior parte delle nuove mamme ha bisogno di 12 mesi per recuperare completamente sia fisicamente che mentalmente.

I primi giorni dopo il parto



Ci sono medici che dicono che una donna che ha avuto una gravidanza e un parto sani avrà bisogno di sei settimane per riprendersi, e basta. Ma la realtà è che il corpo femminile ha bisogno di molto più tempo.

Durante i primi giorni una donna perde molto sangue e liquidi, quindi avrà molto sonno e poca energia; ci sarà dolore e infiammazione, quindi avrai bisogno di riposo assoluto; nelle settimane successive l'utero si contrae (questo causa dolori e crampi) e il resto degli organi interni ritorna al loro posto; l'area pelvica si sta riprendendo e l'uretra, la vagina e l'ano migliorano. Evita qualsiasi attività intensa che ostacoli il processo di guarigione.

Fasi del puerperio



Proprio quando termina la consegna, entri nella fase di puerperio. È un periodo che dura fino a quando il corpo della madre non riprende bene, sia fisicamente che emotivamente. Il puerperio non dura solo sei settimane, è più lungo ed è diviso in tre fasi.

Prima fase: troviamo il puerperio immediato che dura dalla nascita fino al recupero fisico di esso. In questa fase si verifica quando compaiono i lochia, quando il latte sale per l'allattamento al seno e così via.

Seconda fase: appare il puerperio che dura 45 giorni e in questo periodo la regola ricomincia.

Terza fase: noto come ultimo puerperio può durare fino a più di 12 mesi; è quando la donna è completamente guarita.

Un anno dopo



La dottoressa Wray ha intervistato donne che hanno attraversato la quarantena dopo il parto e hanno scoperto che il periodo di sei settimane è una fantasia completa. Le nuove mamme hanno bisogno di almeno un anno per riprendersi. Se ciò non accade, potrebbe subire conseguenze negative sulla salute, come dolore muscolare, mancanza di nutrienti, stanchezza cronica, tra gli altri. Nell'aspetto emotivo può sviluppare depressione, problemi d'ansia, eccetera.

Il medico suggerisce che il supporto per il recupero inizi dall'ospedale. Raccomanda ai dottori e alle infermiere di dedicare un po 'di tempo per istruire le madri su tutto ciò che riguarda l'allattamento al seno e la cura del bambino. In questo modo avranno meno stress e ansia.



Curación con Aminoácidos, por Adolfo Pérez Agustí (Ottobre 2020)


Top