Il bambino cammina 4,5 chilometri sotto la neve per frequentare la scuola; la sua dedizione allo studio ispira Internet

post-title

In molte comunità in Cina le persone non hanno accesso a un'auto, a un trasporto pubblico o a una bicicletta, quindi per loro è più difficile spostarsi da un luogo all'altro. Nonostante tutto, per i bambini imparare è fondamentale, per questo motivo percorrono i chilometri necessari per arrivare alla loro scuola. Wang Fuman è un bambino di sette anni che affronta questa realtà ogni giorno. Il piccolo cammina ogni giorno un'ora e mezza per attraversare i 4,5 chilometri di distanza tra casa e scuola.

Oltre alla distanza percorsa, ciò che sorprende anche della sua storia è che questo bambino deve soffrire delle basse temperature di Zhaotong, l'area rurale della provincia di Yunnam, dove il termometro si trova tra 9 e 12 gradi sotto zero. Di solito, Wang arriva con i capelli e le sopracciglia congelati, il che, sfortunatamente, fa sì che i suoi compagni lo prendano in giro. Dopo aver appreso la loro storia, gli utenti di Internet hanno iniziato a provare empatia con lui.



Questo ragazzo è stato soprannominato su Internet come Ice Boy

Fu Heng, il preside della scuola elementare, non poteva credere a quello che vedevano i suoi occhi: quando arrivò Wang, notò che i suoi capelli e le sue sopracciglia erano completamente congelati, le sue guance erano rosse e le sue mani erano bruciate dalla neve. Heng ha scattato una foto del bambino e lo ha condiviso su un sito web per esporre la realtà in cui vivono molti dei suoi studenti. Immediatamente gli utenti di Internet lo hanno chiamato Ice Boy e hanno iniziato ad aiutare con le donazioni.

Sebbene molti facciano l'impossibile per evitare un esame, lui è diverso



Durante la mattina, la neve era caduta e i termometri registravano temperature di -9 gradi. Ma era il primo giorno degli esami finali e Wang non era disposto ad abbassare i voti. Camminava a 4,8 chilometri da dove vive per andare a scuola. Anche se la scuola non ha nemmeno stufe per aiutare gli studenti a scaldarsi dopo una lunga passeggiata.

Il piccolo mantiene sempre un atteggiamento positivo

Recentemente, Heng ha notato che il bambino è considerato il clown della classe, trovando costantemente un modo per far ridere un po 'i suoi 16 compagni di classe. Pur vivendo in estrema povertà e passando la maggior parte del tempo ad aiutare sua sorella e sua nonna, mantiene sempre un atteggiamento positivo e non lascia che nulla lo fermi.



Wang Fuman vive in una piccola città con sua sorella e sua nonna

Le condizioni in cui vive non sono ottimali, ma è sicuro che la sua vita migliorerà se continuerà a imparare e ad essere educato.

Le persone di Internet che hanno visto la sua storia sono state spostate

Da quando la foto è diventata virale, la scuola ha ricevuto più di $ 15.000 in donazioni, 20 impianti di riscaldamento e 144 vestiti caldi per bambini.

Racism, School Desegregation Laws and the Civil Rights Movement in the United States (Ottobre 2020)


Top