Chris Evans si scaglia contro un gruppo che organizza la marcia per l'orgoglio eterosessuale a Boston


Attraverso il suo account Twitter, la superstar dei Vendicatori, Chris Evans, ha inviato un messaggio anti-moofobico a un gruppo di uomini che organizzavano una marcia per un orgoglio eterosessuale nella sua nativa Boston, nel Massachusetts.

il torcia umana inizialmente ha reagito a una pubblicazione del Washington Post, che riportava tre uomini che chiedevano il permesso di condurre una parata di etero orgoglio nel mese dell'LGBT Pride.

Evans ha commentato la pubblicazione: Wow! Grande iniziativa, amici! Solo un pensiero, invece della parata Straight Pride, che dire di questo: la sfilata di cercare disperatamente di seppellire i nostri stessi pensieri gay per essere omofobi perché nessuno ci ha insegnato come accedere alle nostre emozioni? Cosa ne pensi? Anche in faccia? .



Più tardi, prima della critica scatenata dall'iniziativa della sfilata, Chris Evans ha citato un altro utente di reti che in una lettera ha attaccato coloro che hanno proposto l'evento e lo ha esortato invece di andare immediatamente all'ira (che in realtà è solo la paura di cosa non capisci) prenditi un momento per cercare empatia e crescita.

Finora, il suo primo tweet supera i 412 mila Mi piace e 89 mila retweet, e il secondo 208 mila Mi piace e 42 mila retweet.

Are Liberals Destroying America? (Undercurrent) (Gennaio 2020)


Top