La donna nepalese ha tre mariti e giura che è felice!

Ho tre mariti e quindi sono felice, ha detto uno dei protagonisti di un documentario sulla vita in Nepal, e naturalmente ha suscitato scalpore.

La testimonianza è stata fatta da una donna di nome Tsepal, che aspira ad essere presidente del suo paese, e ritiene che avere una casa con tre mariti e quattro figli non sia un compito facile, ma lei sa come affrontarlo.

La poliandria ha permesso alle donne di scegliere le coppie che desiderano, possono anche essere dello stesso sangue (fratelli) e condividere lo stesso tetto.

Tsepal, un esempio vivente di questo concetto, ha espresso che i loro mariti non si sentono gelosi l'uno dell'altro e vivono in un modo tranquillo, a parte dividere i compiti in modo che abbia sempre compagnia; a volte alcuni vanno a lavorare per coltivare; altri, stai a casa.

Anche se si sente felice con questo stile di vita, le sue cognate non sono molto d'accordo, poiché temono che uno dei suoi fratelli sia negligente perché Tsepal deve frequentare tre uomini diversi, senza trascurare i loro figli.

Questo fenomeno culturale che rimane in vigore nelle tribù native di paesi come Nepal, India e Nigeria, ha attirato l'attenzione dei ricercatori. Kathrine Starkweather, ricercatrice presso l'Università del Missouri negli Stati Uniti, ha espresso:

Essere sposati con diversi uomini allo stesso tempo ha contribuito a creare una rete di sicurezza per le donne in alcune culture minoritarie.

Secondo uno studio condotto da Katherine Starkweather (ricercatrice all'Università di Missoruri negli Stati Uniti) e Raymond Hames (professore di antropologia all'Università americana del Nebraska), avere altri mariti garantisce alle donne che i loro figli saranno curati se qualcuno di loro i suoi genitori muoiono o scompaiono.

Hanno esaminato la documentazione scientifica di 52 culture di periodi diversi che praticavano la poliandria, scoprendo che in alcuni maschi il numero di donne era superiore, ma che con maggiore probabilità morivano durante attività di caccia, incidenti e guerre.

Un altro punto che ha gettato l'inchiesta è stata la ripercussione economica, perché se la terra per la cultura fosse divisa tra i bambini dopo la morte del padre, i raccolti sarebbero inferiori, motivo per cui quando la poliandria esiste tutti funzionerebbero allo stesso modo.

La poliandria esiste anche nel regno animale, che ha il vantaggio di ridurre l'estinzione, secondo gli esperti statunitensi.

Are five husbands better than one? Kimber McKay at TEDxUMontana (Novembre 2019)


Top