Studente mostra con orgoglio la sua alopecia nelle sue foto di laurea


post-title

La bellezza è molto relativa: ciò che per alcuni è bello per gli altri è strano, ma alla fine, chi ha ragione, chi decide cosa è bello e cosa no? Siamo imposti agli standard che la grande industria della moda ha creato nel corso degli anni, ma che deve finire ed è meglio iniziare a farlo ora, proprio come questa ragazza che vedrai qui sotto.

Patricia Apuli Banzuela è una studentessa del Politecnico delle Filippine che ha ispirato centinaia di utenti di social network grazie al suo coraggio e ha condiviso le immagini della sua laurea, che non sono quelle classiche in cui presume un diploma che ha mostrato con orgoglio la sua alopecia.

Un fatto che si è spostato di migliaia



Da quando era molto giovane i suoi genitori scoprirono che soffriva di alopecia, quindi per anni ha fatto ricorso all'uso di parrucche per nascondere la sua calvizie, ha persino sofferto bullismo da parte dei suoi compagni. Tuttavia, il giorno della sua laurea ha deciso che sarebbe stato diverso e ha visto l'opportunità di inviare un messaggio speciale a persone che stanno attraversando una situazione simile o difficile per essere diversi.

Nella sua pubblicazione puoi vedere quanto fosse felice e orgoglioso condividere il suo modo di vivere con tutti. Questo è stato il messaggio ispiratore che ha inviato:

Sii stimolante La disabilità non è una barriera per non essere in grado di finire la scuola.

Oltre ad essere un'ispirazione, lavora per i suoi sogni



Sta per laurearsi al Bachelor of Science in Business Administration con una specializzazione in Marketing, ma è anche uno studente volontario nella borsa di studio dell'università.

Nonostante sia stata intimidita a scuola, Banzuela non si è fermata e ha lottato per i suoi obiettivi e ci ha ricordato che il fisico e la bellezza sono nella mente e che decidiamo tutti se vogliamo apparire belli di fronte allo specchio e non perché la società imposto.

PEDOPHILIE DES ELITES FRANCAISES TEMOIGNAGE DE SEVERINE (Febbraio 2020)


Top