Ecco come vengono visti i più potenti critici della moda del mondo


post-title

Il mondo della moda non sarebbe niente senza i suoi critici, coloro che decidono cosa ha classe e cosa no, cosa è in e ciò che è antiquato, ciò che vale e ciò che non lo è. Ma hai chiesto chi sono e come sono?

Queste 16 donne sono le più famose critiche di moda e sebbene tu possa pensare che i loro abiti abbiano sempre ragione, sarai sollevato di sapere che sono semplici mortali e che, come chiunque di noi, a volte ti picchiano e altri no.

1. Anna Wintour

Redattore della rivista voga dal 1988, è conosciuto come L'imperatrice della moda perché la sua influenza raggiunge tutti gli angoli del mondo. Il libro Il diavolo veste la moda È stato scritto dal suo existante Lauren Weisberger e ritrae quanto sia freddo ed esigente Wintour.



2. Alexa Chung

È un modello, è una ragazza, presentatore televisivo ed editore nella versione inglese di voga la cui fama è cresciuta grazie al suo corteggiamento con Alex Turner, il leader della band Arctic Monkeys. anche il New York Times La chiamò Kate Moss del 21 ° secolo.

3. Miroslava Duma

È un'icona della moda in Russia che ha iniziato la sua carriera scrivendo per Harpers Bazaar, ma è attualmente editor del proprio sito: Buro 24/7. In un'intervista ha detto che non avrebbe mai scritto sul Kardashian sulla sua pagina.



4. Suzy Menkes

Ha 75 anni, ha dedicato gran parte della sua vita alla moda, è l'editore internazionale di voga e ha fatto il pompadour (la crêpe in testa) il suo segno distintivo. Non accetta mai vestiti delle marche di cui scrive, come ha affermato: ero educato credendo che una ragazza non accettasse altro che fiori o cioccolatini.

5. Lynn Yaeger

Ha uno stile stravagante che gli impedisce di passare inosservato. Le sue vincite nella moda iniziarono quando decise di passare la sua borsa di studio in scienze politiche su sei abiti francesi e finì i soldi. Quindi, per rimpiazzarlo, ha ottenuto un lavoro come montatore The Village Voicee a poco a poco è stata riconosciuta e ammirata per il suo modo di scrivere. Ora lavora per Vogue.



6. Grace Coddington

Lei è la rossa più famosa del settore e possiede uno strano fascino. La sua carriera è iniziata come modella e in seguito è diventata una grande amica di Karl Lagerfeld e Anna Wintour, che l'ha reclutata per il suo team Vogue. Ama i gatti così tanto che ha scritto il libro Catwalk Cats.

7. Angelica Cheung

È conosciuta come Anna Wintour della Cina ed è diventata un'icona nel paese orientale perché era un pioniere come scrittrice di moda, poiché, secondo le sue stesse parole, nessuno nella sfera internazionale voleva lavorare in Cina. Dovevamo essere pionieri, creare l'infrastruttura di zero e professionalizzare stilisti, fotografi, modelli e designer. È stato al timone per 11 anni voga nel tuo paese

8. Julia Sarr-Jamois

Ha iniziato la sua carriera come modello per i marchi diesel e Fred Perry, ma voleva espandere il suo potenziale creativo, così è diventata stilista e fashion editor, prima di Rivista di Wonderlande dopo i-D e Vogue.

9. Kerry Pieri

Lei è il direttore della moda di Harpers Bazaar e tra i loro compiti ci sono la creazione di copertine, la scrittura di La mia vita in tre aspetti e l'edizione del meglio di ogni stagione, da scarpe, borse, pantaloni e cappotti. È sempre consapevole di ciò che è in!

10. Carine Roitfed

La sua carriera è iniziata come modello per Gucci e Tom Ford, in seguito divenne direttore editoriale di Vogue Paris, Elle Paris e direttore della moda di Harpers Bazaar; Inoltre, ha scritto tre libri, è il protagonista di un documentario ed è erede dell'Impero di Karl Lagerfeld.

11. Christine Centenera

È una delle massime della moda che, oltre a lavorare come stilista, è editrice di Vogue Australia ed è acclamato da esperti per il suo iconico stile di strada, tanto che Kanye West l'ha scelta come collaboratrice per la sua firma Yeezy e c'è chi afferma di essere responsabile per il cambio d'immagine di Kim Kardashian.

12. Emmanuelle Alt

Quando Carine Roitfeld se ne andò Vogue Paris, Emmanuelle è riuscita a lei. I suoi seguaci amano il suo stile parigino e senza sforzo è diventato il suo marchio personale. Preferisce pantaloni e colori discreti.

13. Kate Lanphear

È la faccia di roccia nella moda e le tendenze sfidate a creare la propria immagine. Ha iniziato come assistente in una rivista, ha cercato di adattarsi alle correnti e alle regole del settore per adattarsi al profilo di un intero è una ragazzama quella non era la sua cosa. Ha lavorato per voga, Harpers Bazaar, Elle, T: The New York Times Style Magazine, massima e Marie Claire.

14. Anna Dello Russo

L'editore di Vogue Japan Lei è una sarta, creatore ed esperta nella storia della moda di cui guardare Non è la più eccentrica di lei: ha più di quattromila paia di scarpe e la sua collezione di vestiti è talmente grande che ha due case, una per vivere e un'altra che usa come guardaroba.

15. Giovanna Battaglia

La sua carriera è iniziata Dolce & Gabbana come modella quando era un'adolescente, ma l'ha abbandonata per diventare una stilista, che l'ha portata a lavorare mano nella mano con Carolina Herrera e Michael Kors. Attualmente è il direttore creativo di Swarovski Professional e ha scritto un libro, Gio_graphy: divertimento nel selvaggio mondo della moda.

16. Glenda Bailey

Lei è il capo redattore di Harpers Bazaar, ma nel 1988 è stata editrice della versione inglese di Marie Claire e grazie ad essa la rivista ha vinto cinque premi per la rivista dell'anno, un riconoscimento da Amnesty International, e Glenda ha vinto tre premi per l'Editor of the Year.

QUALI SONO I 125 ELABORATI PIU' POTENTI?! (Gennaio 2020)


Top